Search
Close this search box.

L’estate è alle porte: come proteggere bambini e neonati dalle zanzare

L’estate è alle porte, e mentre tutti sono sempre più entusiasti di trascorrere del tempo all’aperto, occorre anche tenere presente i fastidi di cui possono essere causa le zanzare, soprattutto nel caso in cui tormentino la pelle sensibile di bambini e neonati indifesi.

Proprio per evitare spiacevoli situazioni di questo tipo, ecco alcuni consigli su come proteggere i più piccoli dalle punture di zanzare e migliorare così l’estate di tutta la famiglia. 

Che repellente zanzare mettere ai neonati?

L’Antipuntura Zig Zag Insetti-Via Baby 0+ è un prodotto Autorizzato Biocida (certificazione europea che sta sostituendo quella italiana dei Presidi Medico Chirurgici), caratterizzato da una formulazione rivoluzionaria. Contiene infatti un Principio Attivo innovativo –  IR3535 – delicato sulla pelle, ma molto efficace nel tenere lontane Zanzare di ogni tipo, Zecche e altri insetti fastidiosi.

Diversamente dai numerosi repellenti per insetti, la novità di questo antizanzare consiste nel fatto che proprio grazie alla delicatezza del suo Principio Attivo e dei coformulanti utilizzati, è stato approvato dal Ministero della Salute italiano anche per neonati da 0 mesi. Il prodotto non riporta in etichetta alcun simbolo di pericolo, è del tutto inodore e risulta facilmente applicabile grazie alle sue caratteristiche idratanti e alla sua texture setosa: non unge e non lascia residui sulla pelle.

Il prodotto fa parte di una linea completa  Insetti-Via Baby Junior e Pelli Sensibili    formulata per offrire protezioni e rimedi efficaci, utili a tutta la famiglia, che comprende anche le Salviette Antipuntura Junior – arricchite con aloe vera ed olio di mandorle – adatte a tutte le cuti delicate dai 6 anni di età, mentre in caso di punture di insetto o irritazioni da contatto con piante urticanti o meduse, c’è la Penna Dopopuntura Baby: un gel a base di camomilla, calendula e malva – è indicata anche per bambini dai 6 mesi

zero2

Come difendersi dalle zanzare in giardino e all’aperto

L’estate è la stagione delle vacanze al mare e in montagna, delle escursioni, dei compleanni al parco, dei pranzi e delle cene all’aperto: in momenti di spensieratezza simili è essenziale prendere le giuste precauzioni per evitare le punture di insetti. Di seguito, alcuni remainder di buon senso utili per tenere presente al meglio come proteggere i neonati e i bambini dalle zanzare:

  • Vestire i bambini con indumenti leggeri e dai colori chiari, capaci di coprire ampie aree di cute, può essere molto utile per prevenire eventuali punture.

  • Evitare di far uscire i bambini durante le ore di maggior attività delle zanzare, come l’alba e il tramonto, è particolarmente consigliato nei casi in cui si vive o si soggiorna in prossimità di zone verdi e/o palustri.

  • Fare attenzione a stagni e corsi d’acqua, perché questi sono spesso luoghi ad alta concentrazione di zanzare e pappataci.

  • Utilizzare antipuntura cutanei autorizzati anche per Bambini, come quelli della linea Zig Zag Insetti-via Baby Junior e Pelli Sensibili. L’Antipuntura Insetti-Via Baby 0+ offre fino a 8 ore di protezione da zanzare comuni e tigre e fino a 7 ore di protezione dalle temutissime zecche.

Come proteggersi dalle zanzare in casa in modo naturale

In casa, ovviamente, proteggere i neonati e i bambini dalle zanzare è molto più semplice che all’aperto, e tra i rimedi naturali che possiamo adottare per limitare la presenza di questi insetti vi sono alcuni oli essenziali particolarmente utili. Il consiglio è quello di diluire le soluzioni e spruzzarle sulla pelle, oppure nei possibili punti d’accesso come porte e finestre. Le essenze più adatte a questo scopo sono:

Lavanda

LAVANDA

citronella

CITRONELLA

GERANIO

TEA TREE

NEEM

È importante tenere presente, però, che gli oli essenziali (soprattutto se molto concentrati) possono creare allergie e che questi metodi naturali potrebbero risultare meno efficaci di soluzioni repellenti testate e certificate dal Ministero della Salute. Ecco perché è in ogni caso consigliabile utilizzare prodotti sicuri e dermatologicamente testati come quelli della linea Zig Zag Insetti-via Baby Junior e Pelli Sensibili.

Come proteggersi dalle zanzare durante l’estate: scopri tutte le soluzioni Zig Zag

Zig Zag offre una vasta gamma di soluzioni per proteggersi dalle zanzare: per vivere un’estate serena e spensierata infatti – in vacanza così come durante l’attività sportiva all’aperto – puoi scegliere diversi formati di protezione, a seconda delle tue esigenze:

  • Spray Corpo, tutti con valvola 360°, funzionano anche capovolti: ideali per applicare comodamente il repellente sulla pelle esposta, anche di gambe e caviglie.
  • No Gas: alternative no gas per una protezione ugualmente efficace.
  • Salviette: comode da usare e da portare sempre con se anche fuori casa.
  • Linea Family: prodotti adatti a tutta la famiglia per una protezione completa.
  • Linea Sport: formulazioni specifiche per attività sportive all’aperto.
  • Linea Baby Junior e Pelli Sensibili: prodotti delicati con principio attivo IR3535, approvati anche per neonati.

Gli antipuntura Zig Zag Insetti-Via aiutano a difendersi da punture di zanzare vettori di malattie tropicali come Dengue, Zika e West Nile.

Search
Close this search box.